Vellutata di zucca, porro e peperone

Vellutata di zucca, porro e peperone

Questo post è brevissimo, a completamento di quello precedente sulla zucca e i suoi usi in cucina.

 

Anche se la versione che più mi piace di questo ortaggio consiste in una semplice cottura in forno con rosmarino e un filo d’olio di oliva aggiunto a crudo, alcuni giorni fa ho provato la zucca in una vellutata calda con porro, peperoni (sebbene non siano più di stagione, erano infatti sott’olio) e spezie che mi è piaciuta moltissimo.

 

Ingredienti

700/800 grammi di zucca

1 porro di medie dimensioni

½ peperone rosso grigliato (o qualche pezzetto di peperone sott’olio ben scolato)

2 cucchiai di olio di oliva extravergine

1 grattugiata di noce moscata

1 cucchiaino raso di cannella di Ceylon in polvere

1 pizzico di sale marino integrale

 

In una pentola a fondo spesso, saltare il porro tagliato a rondelle in poco olio di oliva.

 

Aggiungere la zucca tagliata a dadini, coprire con acqua e cuocere a fuoco lento per circa 10-15 minuti (o fino a cottura della zucca).

 

Aggiungere i restanti ingredienti e frullare il tutto con un mixer ad immersione.

 

Diluire eventualmente con acqua o un po’ di latte vegetale (per esempio di mandorla o di cocco) per raggiungere la consistenza desiderata.

 

Servire la vellutata calda accompagnandola con gherigli di noce tritati grossolanamente.

 

Nota

Io ho usato un po’ di peperoni sott’olio di oliva che mi sono stati regalati, deliziosi!

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi subito in regalo l’ebook Gusto e salute a tavola: idee, astuzie e ricette.



Simona Grossi

info@simonagrossi.it

Sono Simona, biologa nutrizionista e naturopata. Ti aiuto a ritrovare forza ed energia attraverso un’alimentazione corretta, svolgere un’attività fisica adeguata e a trovare momenti di rilassamento, piacere e lentezza.

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.